Revoca della patente di guida


Revoca della patente di guida

La patente di guida è revocata:

  • dagli Uffici Periferici del Dipartimento Trasporti Terrestri del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
    • quando il titolare non sia in possesso permanentemente dei requisiti psico-fisici prescritti
    • quando il titolare sottoposto a revisione ai sensi dell?art. 128, risulti non più idoneo
    • quando il titolare abbia ottenuto la sostituzione della propria patente con altra rilasciata da uno Stato estero
  • dal Prefetto
    • ai delinquenti abituali, professionali o per tendenza
    • a persone che sono o sono state sottoposte a misure di sicurezza personali o alle misure di prevenzione previste dalla legge 27 dicembre 1956 n.1423 (Misure di prevenzione nei confronti delle persone pericolose per la sicurezza e per la pubblica moralità), come sostituita dalla legge 3 agosto 1988 n.327 (Norme in materia di misure di prevenzione personali), e dalla legge 31 maggio 1965 n.575 (Disposizioni contro la mafia) così come successivamente modificata e integrata, fatti salvi gli effetti di provvedimenti riabilitativi
    • a persone condannate a pena detentiva, non inferiore a tre anni, quando l?utilizzazione del documento di guida possa agevolare la commissione di reati della stessa natura

ID 57

 




Questo Articolo proviene da La Patente Online
http://www.lapatenteonline.com/webportal

L'URL per questa storia è:
http://www.lapatenteonline.com/webportal/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=57